Come cucinare con le padelle in ceramica, consigli e trucchi utili



Oggi giorno, rispetto alle nostre mamme e, ancor prima alle nostre nonne, siamo tutti più esigenti perché vogliamo cucinare bene, in poco tempo, sporcando il meno possibile e impiegando il minimo indispensabile per riassettare.

20130421-181322.jpg

Ecco che negli ultimi anni, sono in molti a usare poco condimento per la cottura dei cibi utilizzando pentole sempre più evolute e sofisticate, che permettono di cucinare le pietanze in modo più naturale e leggero.

Oggi, per rimanere in tema, vorrei mostrarvi come cucinare con le padelle in ceramica consigli e trucchi utili.. Il vantaggio primo di queste padelle è che si può cucinare riducendo al minimo la quantità di grasso, fino addirittura ad eliminarlo; inoltre il materiale con cui le stesse sono costruite permette di trattenere il calore, consentendo al cibo cotture uniformi.

Insomma con le padelle in ceramica si può cucinare mangiando in modo più salutare e con meno grassi, senza per questo rinunciare al gusto. Infatti, preparare una pietanza senza olio, burro o margarina, cucinando in modo più leggero, non significa necessariamente mangiare in modo meno sfizioso

Questi utensili, peraltro, come prima anticipato, sono ottimi conduttori di calore, resistenti alle alte temperature, il che significa cucinare i cibi a basse temperature (fuoco dolce) con evidente risparmio di tempo e di energia.

Possono essere preparati tutti i piatti desiderati, compreso i fritti, utilizzando meno olio e impiagando meno tempo. Ottime le uova all'occhio di bue senza olio e molte altre cose ancora.

Va ricordato, anche che, pur trattandosi di materiali ottimi e molto resistenti, le padelle in ceramica richiedono una delicata manutenzione. Ecco perché è consigliabile non utilizzare detergenti aggressivi o abrasivi per la loro pulizia o la lavastoviglie, che potrebbe danneggiarne il velo filmico che le riveste e che ne garantisce l'antiaderenza. Il trucco è lavarne con acqua e spugne non abrasive.

Che dire provate, scegliendo il formato, il colore e la dimensione che fa per voi.

  • shares
  • Mail