La ricetta dei muffin alle mele per la prima colazione

Per una prima colazione nutriente o per una merenda golosa, i muffin sono ormai entrati anche nelle nostre case, facendoci dimenticare che vengono dalla vecchia Inghilterra. Tra le prime ricette conosciute e codificate di questi dolcetti, ricordiamo quella contenuta nel manuale dell’economia domestica scritto da Isabella Beeton nel 1861, già allora corredato da illustrazioni a colori. Oggi noi prepariamo una delle mie varianti preferite: i muffin alle mele.

Cosa vi occorre per 6 persone: 180 g di burro, 250 g di farina, 120 g di zucchero, 1.25 l di latte, 2 tuorli, 2 mele Golden a dadini, il succo di ½ limone, 1.5 cucchiai di lievito, burro per gli stampini q.b.

Come si preparano: tagliate il burro a pezzetti e fatelo scaldare a bagnomaria mescolando per ridurlo a une crema, ma senza farlo sciogliere, quindi unitevi la farina e lo zucchero. A parte stiepidite il latte, aggiungete i tuorli e il succo di limone mescolando e infine versate questo composto nella farina. Sbattete l’impasto ormai unico con una frusta per 10 minuti, poi distribuitelo negli stampini da muffin riempiendoli per ¾. A questo punto cospargeteli tutti della dadolata di mele e cuoceteli in forno a 180° per una mezz’oretta. Potete servirli ancora tiepidi.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail