Come fare la frittata di cipolle con la ricetta facile

La frittata di cipolle è un cult delle tavole italiane: possiamo pensarlo come secondo piatto accompagnato da un contorno leggero, oppure come antipasto o stuzzichino per un aperitivo molto particolare.

frittata di cipolle

La frittata di cipolle è un classico piatto della nostra tradizione: se all'estero, soprattutto in Inghilterra e negli Stati Uniti d'America la frittata viene consumata anche a colazione, dalle nostre parti la mangiamo o come piatto unico, in accompagnamento ad un contorno come l'insalata, oppure come gustoso secondo piatto, semplice, con ingredienti che sono facilmente reperibili nelle nostre dispense.

La frittata di cipolle è davvero molto semplice da realizzare, ma anche molto gustosa: si prepara in pochissimo tempo ed ha un sapore davvero unico. Come si prepara?

Gli ingredienti per realizzare la frittata di cipolle sono i seguenti:


  • 6 uova fresche

  • 2 cipolle bianche grandi

  • sale

  • pepe

  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato

  • olio extra vergine di oliva

Cominciate a preparare la frittata sbucciando le cipolle: tagliatele a metà e poi affettatele in matniera sottile. Fatele soffriggere in una padella con olio extra vergine di oliva già caldo.

Sbattete le uova con il sale, il pepe e il parmigiano grattugiato, quest'ultimo è un ingrediente facoltativo. Unite le cipolle alle uova e rimettete il tutto nella padella ben calda. Livellate le cipolle e fate cuocere a fiamma vivace. Quando la parte inferiore è ben cotta, girate la frittata, lasciando cuocere ancora per qualche minuto. La frittata dovrà essere dorata.

La frittata alle cipolle può essere servita calda ma anche tiepida.

Potrebbe interessarti: https://www.napolitoday.it/ristoranti/ricette/ricetta-frittata-cipolle.html
Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/NapoliToday

Foto | da Flickr di stuart_spivack

Via | Napolitoday

  • shares
  • Mail