Ricetta facile: rotolo di frittata riso e tonno

rotolo frittataUna ricetta facilissima se avete qualche avanzo in frigo. Può essere fatta sia con la pasta che con il riso. Per la base usate 3 uova separando i tuorli dagli albumi. Montate a neve ferma gli albumi e poi aggiungete i tuorli mescolando. Mettete un filo di olio sul fondo di una padella antiaderente e fate cuocere la frittata senza nessun ulteriore condimento. Se procedete a fare un solo rotolo grosso di frittata da tagliare poi a fettone bisogna mettere il ripieno durante la cottura.

Fate dunque cuocere la frittata da un lato, giratela e mettete subito all'interno il ripieno prescelto. Vi consiglio vivamente riso mescolato a tonno e un cucchiaio di maionese, oppure riso e cubetti di pancetta dolce. Arrotolate poi a mano la frittata formando un "polpettone" e terminate la cottura premendo bene e facendo chiudere la frittata. Poi tagliate a fette che avranno veramente una bella presentazione.

Se volete procedere a fare dei rotolini più piccini le cose si complicano un poco, ma l'aspetto è ancora più piacevole. Dovete terminare la cottura della frittata da entrambi i lati. Tagliatela poi a strisce alte 4 cm circa. In ogni striscia avvolgete il vostro ripieno. Chiudete a rotolino e fissate con uno stuzzicadenti. Disponete i rotolini in una padella gli uni vicini agli altri e fate cuocere a fuoco vivo un paio di minuti per lato. Questo compatterà la frittata facendola restare di forma tonda intorno al condimento. Buon appetito!

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail