La frittata di pasta, ecco la ricetta per usare gli avanzi del pranzo

Se avete avanzato un po' di pasta a pranzo o il giorno prima, che ne dite di riscaldarla preparando un'ottima frittata di pasta? E' davvero molto semplice da realizzare, ma anche molto gustosa!

frittata di pasta

La frittata di pasta è una ricetta perfetta per non buttare via gli avanzi del pranzo o di un pasto del giorno precedente. Se avete cotto un po' troppa pasta, niente paura, perché potete realizzare un'ottima ricetta di frittata, gustosa e semplice da realizzare. Contro gli sprechi non c'è niente di meglio di questo piccolo e ghiotto espediente.

Potete usare praticamente ogni tipo di pasta che avete avanzato il giorno precedente, perché per realizzare la frittata di pasta non c'è bisogno in particolare di un tipo di formato o di condimento, anche se da Napoli ci arriva la gustosissima ricetta della frittata di maccheroni, davvero una prelibatezza.

Per poter realizzare la frittata di pasta avremo bisogno, oltre della pasta avanzata, anche dei seguenti ingredienti (le dosi si intendono per due persone):


  • 4 uova

  • parmigiano grattugiato

  • una noce di burro

  • sale

  • pepe

Sbattete in una ciotola le uova, unendo il parmigiano, il sale e un pizzico di pepe. Quando la base della frittata è pronta, unite la pasta che avrete avuto cura di tirare fuori dal frigorifero un po' di tempo prima. Mescolate molto bene, perché la pasta deve essere perfettamente amalgamata con l'impasto a base di uova.

In una padella grande mettete un po' di olio evo, fate riscaldare e versate all'interno il composto, che dovrà cuocere ben bene fino a quando il primo lato non sarà dorato. A questo punto, aiutandovi con il coperchio o con un piatto, dovrete girare la frittata e aspettare che cuocia anche dall'altra parte.

Via | Il mattino

  • shares
  • Mail