Alzi la mano chi odia preparare il brodo di carne perché poi avanzano sempre pezzi di bollito di manzo o di pollo: lo sapete che potete realizzare una gustosa e leggera ricetta, quella del bollito in insalata? E’ perfetta anche da portare in ufficio o da preparare per tempo, lasciandola in frigorifero: così la cena sarà sempre pronta!

Ingredienti del bollito in insalata

    500 grammi di bollito di carne
    6 pomodorini
    2 carote
    2 coste di sedano
    olive nere denocciolate
    basilico
    olio extravergine di oliva
    aceto di vino bianco
    sale
    pepe

Preparazione del bollito in insalata

Se non avete avanzi di bollito, lo potete preparare facendo cuocere in abbondante acqua il sedano, le carote, la cipolla e l’alloro: aggiungete la carne, salate e fate cuocere per due ore.

Quando il bollito sarà freddo, tagliatelo a pezzetti.

Mettete la carne in una ciotola insieme ai pomodorini tagliati, alle coste di sedano e alle carote tagliate.

Aggiungete le olive.

Condite con olio, aceto e basilico fresco a pezzi.

Riproduzione riservata © 2022 - GB

ultimo aggiornamento: 06-12-2017