Ricette per la salute: piatti senza glutine, senza latticini e senza uova

Ricette per la salute: piatti senza glutine, senza latticini e senza uovaIl motto sulla copertina – La cucina è… attenzione – ha catturato, in libreria, il mio interesse per questo libro dal titolo Ricette per la salute. Tanti piatti gustosi senza glutine, senza latticini e senza uova. Le ricette presenti nel libro, oltre ad essere suddivise classicamente tra primi, secondi e via dicendo, sono organizzate a seconda degli ingredienti (o della mancanza di tali ingredienti): senza glutine, senza latticini e senza uova senza rinunciare alla gustosità e alla bontà dei piatti stessi.

L'augurio è che le ricette pensate per la salute diventino anche un utile strumento per chi vuole concedersi manicaretti gustosi, diversi dal solito, variando la dieta quotidiana ma escludendo rigorosamente i cibi “a rischio”.

Bene fanno gli autori del libro a specificare cosa siano le allergie e cosa le intolleranze, vista la quasi sovrapponibilità dei termini secondo il comune pensare.


  • Allergie alimentari: questo termine è riservato alle manifestazioni morbose che avvengono dopo l'ingestione di un particolare alimento, per le quali si è oggi in grado di dimostrare una reazione immunitaria da parte dell'organismo, diretta contro uno o più “antigeni alimentari” [...] Sul piano clinico si manifestano disturbi di varia natura: da reazioni lievi, ma fastidiose, come per esempio il prurito, a sintomi più importanti che possono verificarsi a livello gastro-intestinale o respiratorio, oppure orticaria, eczema, fino a forme come lo shock anafilattico.

  • Intolleranze alimentari: sotto il capitolo delle intolleranze si raggruppa una serie di reazioni ai cibi dovute all'azione intrinseca dell'alimento stesso o per le quali manca a tutt'oggi la possibilità di dimostrare un sottostante meccanismo immunologico [...] Generalmente i sintomi si manifestano in relazione alla quantità di alimento assunto.

Tra le varie ricette, ne propongo una, dalla sezione “senza latticini”: torta di zucchine e olive. Per 4 porzioni occorrono: 450 gr di pasta da pane o per pizza già pronta, 600 gr di zucchine, 100 gr di olive nere denocciolate, 200 gr di bietole, 1 ciuffo di maggiorana, 1 spicchio d'aglio, 2 uova, pane grattugiato, olio extra vergine di oliva, sale e pepe.

Pulite le zucchine e tagliatele a tocchetti; lavate la maggiorana e la bietola, tamponatele con uno strofinaccio e tritatele finemente. Fate appassire l'aglio nell'olio, unite le zucchine e fatele rosolare a fiamma alta per circa 10 minuti. Aggiungete, quindi, le erbe tritate, le olive, il sale e il pepe e fate insaporire il tutto su fiamma viva fino a che il fondo di cottura non sarà asciutto.

Nel frattempo stendete la pasta in due dischi e con uno foderate una tortiera di 20 cm di diametro già unta. Ricordatevi di bucherellare la pasta con una forchetta. Versate nella tortiera il composto di zucchine, le due uova precedentemente sbattute con un pizzico di sale e di pepe e un paio di cucchiai di pangrattato. Coprite con l'altro disco di pasta avendo cura di sigillare per bene i bordi. Infornate in forno preriscaldato a 240° per una ventina di minuti, quindi sfornate, lasciate intiepidire e servite.

Ricette per la salute. Tanti piatti gustosi senza glutine, senza latticini e senza uova
Mondadori Electa, 2008
pp. 168, con illustrazioni, euro 15,90

  • shares
  • Mail