Ristoranti: A tavola a Torino

A Torino si conclude oggi il Salone internazionale del libro e manca poco meno di una settimana, salvo prolungamenti nell’aria, alla fine dell’ostensione della Sacra Sindone, così, se vi trovate da quelle parti, nei prossimi giorni seguiteci che vi daremo ottimi consigli su dove mangiare, tra cucina tradizionale piemontese, presidi Slow food o una non impegnativa pizza. Come al solito, ce n’è per tutti i gusti e tutte le tasche.

Cominciamo con il ristorante A tavola: atmosfere calde date da candele e pannelli di legno di tutte le sfumature della quercia, apparecchiature in tinta e comode poltrone dove affondare sempre più profondamente, una portata dopo l’altra. È un locale che dà un’impressione elegante, ma al tempo stesso semplice e sobria, accogliente.

Consiglio vivamente il menu degustazione che si può scegliere accompagnato da tre calici di vini diversi, compresa una proposta per il dessert, (37 euro) o con vini esclusi (28). Ingannerete l’attesa sbocconcellando degli ottimi grissini torinesi e il benvenuto, composto da un mini flan di spuma di ricotta con zucchine e caramellata di balsamico.

Arrivano poi due gustosi antipasti: un vitel tonné alla maniera della casa che somiglia più a un carpaccio, molto delicato, arricchito con una saporita salsa alla senape, e una robiola infornata in crema, forse un po’ grassa.

Il primo è asciutto: plin piemontesi, una specie di mini tortellini ripieni di carne al sugo di arrosto, carichi ma buoni; il secondo è una tagliata dell’ottimo taglio bovino dello scamone, servita con una salsa ai carciofi, patate duchessa e zucchine appena saltate. Per dolce si sceglie la tipicità: il bonet piemontese, un dolce al cucchiaio la cui origine si perde nella notte dei tempi, al cioccolato e amaretto.

A chi preferisce essere libero dagli obblighi e cenare a la carte, consigliamo il risotto al barolo, il filetto si scamone (servito sempre con patate e zucchine) e uno sformatino semifreddo al pistacchio con croccante alla nocciola, che oserei definire ancor più buono del classico bonet. Non me ne vogliano: i gusti sono gusti.

Ristorante A tavola
Via Eusebio Bava, 1/G
10100 - Torino
Tel. 011/8159272
www.ristoranteatavola.com
Chiuso il lunedì

Foto | A tavola.com

  • shares
  • Mail