Le cipolline in agrodolce, ecco la ricetta da seguire

Scopriamo come preparare in casa la ricetta delle cipolline in agrodolce da servire per uno sfizioso antipasto.

Squisite e perfette per accompagnare l'aperitivo e l'antipasto, le cipolline in agrodolce, sono una golosità da una tira l'altra. Oggi scopriamo come prepararle e conservarle in casa, per averle sempre a disposizione quando vogliamo servire per esempio un tagliere di affettati, dato che legano benissimo con i salumi. O anche semplicemente sole per accompagnare un bicchiere di vino o un cocktail analcolico prima del pasto. Ecco la ricetta per la versione home made.

Gli ingredienti


  • cipolline borretane a volontà

  • 20 gr di burro
  • 2 cucchiai di aceto di balsamico
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 3 cucchiai d’olio extravergine di oliva
  • sale

La preparazione

In un pentolino versate l'olio d'oliva extra-vergine, un fiocco di burro, aggiungete lo zucchero e fate sciogliere il tutto per bene. Incorporate l'aceto balsamico e aggiungete poco dopo anche le cipolline pulite e lavate. Fate cuocere a fiamma bassissima, e sfumate con un po' di acqua in cottura per non farle bruciare. Quando le cipolline saranno ben cotte e la salsa densa, spegnete il fuoco e fate raffreddare. Servite al momento se desiderate o conservate in vasetto di vetro ermetico con tutto il sugo di cottura.

Via | Le delizie di casa mia

Foto | da Flickr di Vans

  • shares
  • Mail