Ricette conserve: toma sott'olio

tomaLa toma piemontese è uno dei miei formaggi preferiti e lo preparo davvero in tantissimi modi. L'altro giorno ho letto di questa preparazione sott'olio e mi è subito piaciuta, perchè così posso tenerlo sotto mano e mangiarlo quando mi pare!

Cosa ci serve: 800 grammi di toma; 400 ml di olio extravergine d'oliva; 2 cucchiai di capperi dissalati; 2 cucchiai di pepe rosa in grani; origano.

Scaldate per un paio di minuti l'olio con le bacche di pepe, affinchè si sprigioni bene il loro profumo. Intanto tagliate a pezzi grossolani il formaggio e mettetelo in un recipiente di vetro con i capperi già ben asciutti. Profumate poi l'olio con un po' d'origano e versatelo a filo sulla toma, fino a coprirla completamente. Chiudete e asciate marinare per 1 notte a temperatura ambiente. Poi conservate in frigo per 2 settimane prima di consumarlo.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail