Come cucinare gli asparagi, ricette e consigli per gustarli al meglio

Gli asparagi sono una verdura gustosa e molto versatile. Ecco alcune ricette e consigli per gustarli al meglio.

Gli asparagi sono una verdura ricca, in tutti sensi. Ricchi di gusto ma anche di sali minerali e vitamine che favoriscono il benessere dell'organismo. Vantano un alto contenuto di potassio, calcio e fosforo e sono anche una buona fonte di asparagina, acido folico e vitamina A.

Gli asparagi sono poi un ortaggio realmente versatile. Sono perfetti como contorno, semplicemente saltati in padella. Sono squisiti anche con le uova, nel risotto, sulla pizza, nelle torte salate e nelle frittata, come purè per accompagnare un ricco un secondo piatto di carne o in finger food di pasta sfoglia da aperitivo. E poi ancora nella pasta, in crema o vellutata e nelle lasagne o cannelloni al forno. Insomma sono infinite le ricette a base di asparagi. Ecco invece una ricetta veloce per la cena.

Gli asparagi impanati


Gli ingredienti

  • 300 gr di asparagi
  • olio di oliva extra-vergine
  • pangrattato
  • 2 uova


  • parmigiano grattugiato
  • sale
  • pepe
  • La preparazione

    Prima di cucinare gli asparagi, bisogna pulirli per bene. Tagliatela base dello stelo, recidendo il gambo per 1 o 4 cm e, nel caso di quello verde, solo lavatelo bene. Se li cuocete in acqua e non al vapore, legateli con uno spago, sarà più facile scolarli. Dopo averli lavati e legati buttateli in acqua salata e fateli lessare per quindici minuti. Scolateli e raffreddateli con acqua fredda. Impanateli nell'uovo sbattuto con sale, pepe e parmigiano e poi nel pangrattato. Friggeteli in olio d'oliva bollente per alcuni minuti. Adagiateli sulla carta cucina man mano che sono pronti e serviteli in tavola. Sono squisiti.

    Foto | da Flickr di 1A, da Flickr di F. Tronchin

    • shares
    • Mail