Gli anelletti al forno vegetariani con la ricetta light

Gli aneletti sono un tipo di pasta ad anello, dello spessore di un bucatino, tipico della cucina siciliana ed in particolare palermitana.

20130430-205228.jpg

Famosi e caratteristici del luogo sono soprattutto gli aneletti al forno, che nelle loro innumerovoli varianti, tutte ugualmente sfiziose, saporite e colorate accompagnano spesso i commensali durante le feste o i pranzi domenicali.

Vediamo oggi la ricetta degli aneletti al forno vegetariani con la ricetta light, per un pranzo completo e gustoso, da proporre anche ad amici che più stanno attenti alla linea e all'utilizzo della verdura.

Gli ingredienti necessari per questa ricetta, per 4 persone, sono i seguenti: 200 g di aneletti siciliani, 1 melanzana, 2 zucchine, 2 cipolle bianche, 1 carota, 200 ml di passata di pomodoro, 4 cucchiai di olio extra vergine di oliva, 4 cucchiai di piselli surgelati, 200 g di mozzarella fresca, sale e pepe q.b.

Per la preparazione: preparate un trito di cipolla, tagliata finemente, carota e zucchina e fate appassire in una pentola con olio. Nel frattempo lavate e tagliate a cubetti la melanzana, per poi farla soffriggere in abbondante olio. Finita la cottura, lasciate scolare la verdura in un piatto con carta da cucina e lasciatela da parte.

In una pentola con abbondante acqua salata, fate sbollentare i piselli fino a cottura desiderata.

Ritornando sul trito di verdure, ora abbassate la fiamma, aggiungete la passata e fate andare ancora qualche minuto a fiamma dolce, con coperchio. Unite al sugo i piselli opportunamente cotti e scolati.

Assaggiate il vostro sugo assicurandovi che la cottura delle verdure sia media; a questo punto potrete aggiungere le melanzane, aggiustare di sale. Fate andare solo qualche minuto e spegnete il fuoco.

Ora che le verdure sono pronte, mettete sul fuoco abbondante acqua salata per cuocere gli aneletti. Trascorso il tempo necessario di cottura al dente, scolate la pasta e condite e la con metà col sugo di verdure.

Versate la pasta in una teglia da forno oleata e ripassata con pan grattato, unitevi il sugo rimasto e i cubetti di mozzarella, cospergendo infine di pangrattato.

Infornate la teglia di pasta a 200 gradi per circa 15 minuti. Provate!

Foto | Wikimedia Commons

  • shares
  • Mail