Piatti unici: gli asparagi alla milanese

Non so se a voi capita la stessa cosa, ma con l’estate mi viene voglia di piatti molto più ricchi di verdura e di cotture meno pesanti, con una grande predilezione per il forno.. anche se fa molto caldo e accenderlo è una sfida con se stessi. Provate dunque questa ricetta rivisitata degli asparagi alla milanese (prima che finiscano): un nuovo modo anche di mangiare le uova.

Cosa vi occorre: 2 mazzetti di asparagi, 5 uova, 5 sottilette, parmigiano grattugiato, sale e pepe, pan grattato, tabasco. Eventualmente un filo d’olio e qualche fiocco di burro.

Come si preparano: lavate accuratamente e mondate gli asparagi, quindi cuoceteli nella vaporiera togliendoli dal fuoco quando sono ancora croccanti. In una bella teglia rettangolare di grandezza media (unta con un filo d’olio, ma se è antiaderente non è necessario), adagiateli molto vicini. Rompete le uova sugli asparagi e sopra ognuna mettete una sottiletta. Cospargete il tutto con pangrattato mischiato a parmigiano grattugiato, sale e pepe. Aggiungete eventualmente qualche fiocco di burro. Infornate con le uova a crudo a 180° per 15 minuti, poi, quando saranno cotte, passate 10 minuti al grill per fare la crosticina prima di servire. Nei piatti a me piace aggiungere qualche goccia di tabasco.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: