La luganega al forno con patate con la ricetta semplice

Vediamo come preparare la luganega, mitica tu salsiccia del nord Italia, con il suo contorno prediletto: le patate.

La luganega è un insaccato simile alla classica salsiccia largamente diffusa nel nord Italia, motivo di vanto per la tradizione culinaria della città di Monza è, infatti, l'ingrediente principale del risotto alla monzese nonostante la sua origine sia piuttosto discussa.

Sembra che il nome luganega derivi dalla regione della Lucania, corrispondente all'attuale territorio della Basilicata, dove questo insaccato è stato creato inizialmente per poi essere esportato al nord dagli antichi romani o addirittura dagli stessi longobardi i quali, rimanendo particolarmente colpiti dal gusto di questa pietanza, ne rivendicarono la paternità facendola diventare un prodotto tipico dell'Italia settentrionale.


Qualsiasi sia l'origine di questa salsiccia, una cosa è sicura: la luganega è una pietanza deliziosa e al forno con le patate è anche molto facile da preparare!

Ingredienti per 4 persone : 400 g di salsiccia luganega, 500 g di patate, olio extravergine d'oliva, sale, pepe nero macinato, 1 rametto di rosmarino fresco.

Preparazione: sbucciate le patate, riducetele a tocchetti non troppo piccoli e disponetele su una capiente teglia precedentemente unta con olio extravergine di oliva; conditele con un giro d'olio, sale quanto basta, un pizzico di pepe nero macinato e gli aghetti di rosmarino. Mescolate in modo che il condimento si distribuisca uniformemente su tutte le patate, poi bucherellate le salsiccia e mettete anch'essa nella teglia. Preriscaldate il forno a 200 gradi e, quando sarà caldo, infornate la teglia e lasciatela cuocere per circa 30 minuti avendo l'accortezza di girare sia le patate che la salsiccia a metà cottura. Trascorso il tempo necessario, servite la luganega con patate al forno ben calda!

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail