Vegetariani: la frittata arrotolata

Una ricetta semplice e fresca, utilizzabile come secondo, ma anche come accompagnamento a un aperitivo un po’ ricco, che magari sostituirà una classica, paludata cena: la frittata arrotolata è ottima anche se avete ospiti vegetariani.

Cosa vi occorre: 6 uova, robiola, panna da cucina fresca, pomodorini, 1 ciuffo di erba cipollina fresca, sale e parmigiano grattugiato q.b.

Come si prepara: preparate la frittata come siete soliti fare, cioè sbattendo le uova con un pizzico di sale e del parmigiano grattugiato, facendo attenzione che abbia uno spessore medio (è di fondamentale importanza azzeccare il diametro della padella). Una volta cotta, toglietela dalla padella e lasciatela raffreddare su un piatto piano. Diluite la robiola con un po’ di panna e unitevi l'erba cipollina sminuzzata, fino a ottenere un composto spumoso, e spalmatela sulla frittata. Lavate e tagliate a metà i pomodorini e formate una fila nel mezzo della frittata. Arrotolate la frittata con attenzione e tagliatela in modo da ottenere delle tartine arrotolate dalle quali spunterà mezzo pomodorino.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail