Come fare i piselli in umido con la ricetta veloce

I piselli sono legumi con un’elevata quantità di proteine che ben sostituiscono la carne se associati anche ad una buona dose di cereali (riso o pasta); hanno un alto valore nutritivo e sono poco calorici, inoltre aiutano a ridurre il colesterolo.

Piselli

Questi legumi possono essere cucinati in molti modi, da soli o come ingredienti di piatti diversi quali paste, zuppe, minestre, minestroni. In particolare sono un contorno facile e veloce da preparare, che ben accompagna anche piatti di pesce e/o di carne.

Vediamo quindi come fare i piselli in umido con la ricetta veloce, per un contorno saporito, semplice che in ogni momento può essere riutilizzato come sugo per una pasta o per arricchire un secondo piatto.

Gli ingredienti necessari per questa ricetta sono i seguenti: 400 g di piselli freschi sgusciati o surgelati, 1 carota, 1 costa di sedano, 1 cipolla, sale e pepe q.b., olio extra vergine di oliva q.b., 1 cucchiaio di polpa di pomodoro.

Per la la preparazione: fate sbollentare in acqua salata per 2/3 minuti i piselli surgelati; nel freattempo preparate un trito sottile di cipolla, sedano e carota e successivamente fatele rosolare in una pentola antiaderente con qualche cucchiaio di olio evo.

Dopo qualche minuto aggiungere la polpa di pomodoro e i piselli. Ora aggiustate di sale ed, eventualmente, secondo gusti, anche con il pepe.

Coprite con un coperchio e fate andare fino a cottura desiderata. Potete aggiungere brodo vegetale o acqua calda durante la cottura.

Da servire preferibilmente caldo è un contorno che può essere conservato in frigo per un paio di giorni e che, eventualmente, può rappresentare anche un valido sugo per una pasta veloce.

Foto| Flickr

  • shares
  • Mail