L'aspic di fragole e moscato, ecco la ricetta facile da seguire

Un dolce al cucchiaio diverso dal solito per gli amanti delle consistenze gelatinose, l'aspic di fragole e moscato

L'aspic di fragole e moscato, ecco la ricetta facile da seguire

L'aspic, per chi non lo conoscesse ancora, è una preparazione particolare che prevede l'unione di diversi ingredienti in un composto gelatinoso. Viene servito nella versione salata come appetitoso antipasto mentre, se dolce, può costituire un fresco ed invitante dessert di fine pasto.

In questo caso vi propongo l'aspic di fragole e moscato un dolce goloso e perfetto da servire dopo un pranzo o una cena impegnativi. Non risulta infatti per niente pesante e sicuramente la sua consistenza lo aiuta. A piacere può essere aromatizzato con delle spezie, la cannella ed i chiodi di garofano sono l'ideale. L'abbinamento tra fragole e moscato costituisce il punto di forza di questo dessert, ecco la ricetta facile da seguire per prepararlo in casa.

Ingredienti


  • 400 gr di fragole
  • 300 ml di vino moscato
  • 12 gr di colla di pesce
  • 75 gr di zucchero

Procedimento

Mettere la colla di pesce a bagno in acqua fredda per circa 10 minuti. Nel frattempo mettere a scaldare il vino insieme allo zucchero. Una volta caldo unire la colla di pesce strizzata e mescolare bene fino a quando si sarà sciolta completamente. Fare raffreddare quindi unire le fragole precedentemente lavate e tagliate a pezzi. Adesso prendere uno stampo grande o 4 stampini monoporzione e versarvi il composto. Trasferire in frigo una volta freddo e fare riposare per 2 ore. Sformare e servire.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail