I nidi di rondine da servire a Natale: ecco la ricetta romagnola

Un primo piatto appartenente alla tradizione emiliano-romagnola da portare in tavola a Natale: ecco come si preparano i nodi di rondine

Non è un mistero che tra i vanti della cucina tradizionale emiliano–romagnola ci siano i primi piatti. Ideali da inserire tra le ricette di Natale ci sono i nidi di rondine. Altro non sono che delle simil rose di pasta fresca all'uovo ottenute farcendo le lasagne, ritagliate in grandi quadrati, con ingredienti a scelta (dal ragù agli spinaci e ricotta, dal prosciutto cotto al formaggio) e disposte poi in una teglia nella quale vengono cotte in forno per qualche minuto.

Perchè non prepararle per l'imminente pranzo di Natale? Ecco la ricetta romagnola, per un risultato garantito.

Ingredienti

200 gr di pasta all’uovo
Per la besciamella:
50 gr di burro
40 gr di farina
500 ml di latte
sale e pepe
noce moscata qb
Per il ripieno:
200 gr di prosciutto cotto
40 gr di parmigiano
passata di pomodoro qb
150 gr di mozzarella
basilico

Procedimento

Stendere la pasta all'uovo in una sfoglia e tagliarla ottenendo dei grandi rettangoli. Farla lessare per qualche istante in una pentola piena di acqua bollente salata. Scolarla e passarla sotto il getto dell'acqua fredda, quindi farla asciugare su un canovaccio pulito.

Preparare la besciamella: fare sciogliere in un tegame antiaderente il burro ed unire subito la farina, tutta in una volta e mescolando immediatamente. Una volta ottenuta una sorta di palla unire subito il latte mescolando in continuazione per evitare la formazione di grumi e, sempre continuando a mescolare, fare addensare, regolando di sale e pepe ed insaporendo con della noce moscata.

Adesso comporre i nidi di rondine: farcire i quadrati di pasta con una fetta di prosciutto cotto, alcune fette di mozzarella, la besciamella ed il parmigiano. Arrotolare bene creando un rotolo da tagliare a fette di 4 cm di altezza. Porre le rose ottenute in una teglia da forno dai bordi alti, l'una accanto all'altra. Una volta tutte disposte cospargerle con della passata di pomodoro insaporita con del basilico fresco e poco sale ed infornare a 180 °C per circa 25 minuti.

Foto | Thinkstock e Pinterest

  • shares
  • Mail