I fiori di peperoni per la Festa della mamma per un secondo piatto sfizioso

Dal momento che la Festa della mamma è una ricorrenza che cade di domenica, ho pensato a un secondo che potesse essere di grande impatto visivo, ma non eccessivamente nutriente, insomma: adatto a un brunch domenicale, per tutte le mamme che seguono la moda e non vi rinunciano! Ovviamente la mia ricetta dei fiori di peperoni per la Festa della mamma con la fontina è solo una proposta, ma ‘l’interno’ del fiore potete inventarlo voi!

Cosa vi occorre per 4 persone: 150 g di fontina, 3 uova, 50 g di farina, 50 g di burro, 5 dl di latte, 1 peperone rosso, 1 peperone giallo, 1 peperone verde: tutti e tre piccoli e con i bordi ben frastagliati, pangrattato e sale q.b.

Come si preparano: preparate una besciamella morbida con farina, burro e latte, poi unite la fontina a listarelle e amalgamate a bagnomaria, poi salate e fate raffreddare, dopo di che incorporate uno alla volta i tuorli, lasciando perdere gli albumi. Tagliate circa 6 fettine sottile dai 3 peperoni nel senso della larghezza, in modo da formare il contorno di un fiore. Scaldate poco olio in una della e poi fatevi saltare i peperoni per qualche minuto, rigirandoli su entrambi i lati, ma delicatamente, senza romperli. A questo punto adagiateli in una teglia da forno e versate all’interno di ogni ‘fiore’ un po’ d’impasto, cospargete di pangrattato la superficie e infornate a 170° per circa mezz’ora.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail