Il babà rustico con la ricetta napoletana originale

10 Maggio 2013

Il babà rustico è una torta salata speciale, ricca e saporita, un grande classico della tradizionale cucina napoletana. Una portata molto corposa e gustosa, che si può servire in ogni occasione. Ottimo anche gustato freddo, come stuzzichino, antipasto o da portare per uno sfizioso pic nic durante una gita fuoriporta o una giornata al mare. Ecco allora la ricetta del babà rustico spiegata passo passo.

Gli ingredienti

  • 400 gr di farina bianca
  • 200 gr di burro
  • un bicchiere di latte
  • 6 uova
  • un cubetto di lievito di birra
  • 50 gr di zucchero
  • 150 gr di salame napoletano a fette spesse
  • 200 gr di prosciutto cotto
  • 100 gr di scamorza
  • 100 gr di provolone
  • pecorino grattugiato
  • pepe
  • sale

La preparazione

Mescolate in una terrina capiente la farina, il latte, il burro, lo zucchero, e il lievito di birra sbriciolato. Unite le 6 uova sbattute predentemente in un’altra ciotola con un pizzico di sale. Impastate bene il tutto. Formate una panetta di impasto omogenea ed elastica, e soprattutto morbidissima. Lasciate riposare per due ore coprendo il composto con un canovaccio umido.

Nel frattempo preparate gli altri ingredienti. Tagliate a dadini il salame il prosciutto e i formaggi. Aggiungete tutti gli ingredienti all’impasto e mescolate. Macinate poi il pepe, il pecorino grattugiato, mescolate il composto in modo che gli ingredienti si amalghino in modo uniforme. Imburrate e infarinate uno stampo a ciambella di circa 28-30 centimetri, sistemate la pasta, e lasciatela lievitare per trenta minuti nel forno spento. Accendete poi a 180 gradi, e lasciate cuocere il babà rustico per trenta minuti. Capovolgete e servite in un piatto da portata il babà tiepido o freddo.

I Video di Gustoblog: Orecchiette Con le Cime di Rapa, Ricetta Originale