Come preparare lo stinco alla birra con patate

Una ricetta rustica sempre gradita in tavola: ecco come preparare un prelibato stinco alla birra con contorno di patate.

Un secondo piatto dal sapore corposo e dalla consistenza invitante e appetitosa, oggi vi proponiamo una ricetta che tradizionalmente si realizza per le feste e le grandi sagre d'oltralpe, in special modo nelle zone montane, ma che viene anche portata in tavola per il ricco banchetto del pranzo domenicale: lo stinco di maiale alla birra con patate arrosto. Un piatto di origine della cucina austro-ungarica, che ormai è stato adottato quasi in tutta Europa. Questa è una ricetta per un secondo piatto a base di carne rustico ed economico, la carne resta molto tenera e il gusto è saporito e intenso. Ecco come preparare un ottimo stinco alla birra con patate per sorprendere ospiti e famiglia.

Gli ingredienti per 4 persone


  • 4 stinchi di maiale di qualità e già pronti alla cottura
  • 1 spicchio d'aglio
  • bacche di ginepro, una manciata
  • un trito di erbe aromatiche miste: rosmarino, salvia e timo
  • pepe nero in grani
  • 1 litro di birra chiara (meglio bavarese)
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • olio extra-vergine di oliva
  • 12 patate novelle
  • 40 gr di burro

La preparazione

Prendete una padella grande antiaderente e versatevi un cucchiaio di olio extra-vergine di oliva e il burro, quando il burro è fuso fate soffriggere lo spicchio d'aglio e poi mettete lo stinco a rosolare a fiamma vivace per alcuni minuti da tutti i lati. Una volta rosolato bene su tutti i lati, sfumate con abbondante birra e abbassate la fiamma. Salate, aggiungete il pepe e lasciate andare per qualche minuto fino a fare evaporare l'alcool della birra. Prendete ora una teglia da forno, imburratela un poco, adagiate lo stinco con il suo fondo di cottura, aggiungete il trito di erbe aromatiche e qualche bacca di ginepro. Infornate per un'ora e mezza a 180 gradi.

Nel frattempo pelate le patate novelle e mettetele in una pirofila da forno unta con un cucchiaio di olio, copritele di rosmarino, salate, un pizzico di pepe e mescolate con un cucchiaio per farle bagnare infornate anche le patate per trenta minuti a 180 gradi. se preferite potete anche unirle allo stinco mezz'ora prima della fine della cottura, a seconda dei gusti. Servite lo stinco alla birra con patate con una bella polenta gialla gustosa e fumante.

Via | Youtube Trattoria La Basia

Foto | Getty Images

  • shares
  • Mail