Ecco come fare la millefoglie alla crema pasticcera senza errori

La millefoglie con crema pasticcera è una torta deliziosa, fresca e leggera, è perfetta per l'estate. Ecco come farla in casa senza errori con la ricetta facile.


La millefoglie alla crema pasticcera
è un classico della pasticceria più tradizionale e golosa, una torta deliziosa, perfetta per ogni occasione, si può preparare come dessert o come dolce sfizio per la merenda. Ideale anche per le feste di compleanno dei bambini e dei grandi, è facilmente personalizzabile a seconda dei gusti.

Una torta davvero gustosa, fresca e leggera è perfetta da gustare nelle calde giornate d'estate. Ecco come fare la millefoglie alla crema pasticcera in casa senza errori con la ricetta facile, e anche veloce.

Gli ingredienti

  • 3 rotoli di sfoglia dolce fresca o surgelata
  • mezzo litro di latte fresco
  • 80 gr di zucchero
  • 3 tuorli d’uova


  • 70 gr di farina
  • aroma di vaniglia
  • zucchero a velo

La preparazione

Se usate della psta sfoglia surgelata lasciatela riprendere a temperatura ambiente, altrimenti procedete ricavando tre rettangoli di pasta sfoglia. Spolverateli con zucchero a velo e zucchero semolato. Prendete una teglia da forno e adagiateli sulla carta, bucherellando la parte superiore della sfoglia con una forchetta. Infornate fino a doratura -circa trenta minuti- a 200 gradi in forno caldo.

Andiamo a preparare la crema pasticcera. Mettete in un pentolino il latte fresco con l'aroma o il bastoncino di vaniglia e portatelo a bollore. Spegnete e lasciate in infusione la vaniglia per aromatizzare. Montate in una ciotola a parte i tuorli con lo zucchero fino a quando non si forma una crema spumosa e gonfia. Aggiungete anche il latte caldo (se avete usato la stecca di vaniglia toglietela) e continuate a mescolare. Mettete il tutto in una casseruola e accendete il fornello. Fate sobbollire fino a quando la crema non raggiunge la giusta consistenza.

Nel frattempo sfornate i rettangoli di sfoglia dorati. Iniziamo ad assemblare il dolce spalmando la crema tra gli strati di pasta e livellando bene. Fate così con il primo rettangolo, il secondo e il terzo, chiudete e spolverate con abbondante zucchero a velo. Mettete in frigo a riposare per due o tre ore.

Via | Fragolosi

Foto | Pinterest

  • shares
  • Mail