Torta di mele con gelatina



Una fresca alternativa per i patiti di torte di mele, da gustare anche nelle giornate estive, è la crostata di mele con gelatina. Per la pasta potete usare una briseè già pronta, rivestite una tortiera da crostata, con i bordi ondulati, con della carta forno inumidita. Oppure usate quelle pratiche in alluminio usa e getta da forno, ma ricordatevi di spostarla in un piatto appena è pronta. Bucherellate il fondo con una forchetta e premete bene i bordi; con un cucchiaio mettete sul fondo un po' di marmellata di albicocche e poi disponetevi sopra a piacere 2 mele renette tagliate a fettine. Spolverate con 2 cucchiai di zucchero di canna e cannella a piacere e infornate per 35 minuti a 170°. Quando la crostata è pronta e completamente raffreddata, versatevi sopra, evitando di ricoprire i bordi, 2cl di acqua in cui avrete fatto sciogliere per 5 minuti a fuoco dolce, 2 fogli di gelatina per dolci. Lasciate riposare in frigorifero per almeno 2 ore.

  • shares
  • Mail