Come fare le tigelle con il Bimby

Come fare le squisite tigelle modesenesi con la ricetta veloce per il Bimby.

Le tigelle sono le deliziose foccaccine rotonde tipiche del modenese. Dette anche crescentine si consumano da tradizione come antipasto con un tagliere ricco di varie qualità di affettati, dalla pancetta alla coppa fino al lardo, ancor meglio se di preparazione nostrana. L'impasto per realizzare le gustose tigelle modenesi è molto semplice con pochi ingredienti base, ma il risultato è dei più golosi. Oggi scopriamo quindi come preparare le appetitose tigelle, con la ricetta per il Bimby.

Gli ingredienti


  • 500 gr di farina bianca
  • 60 gr di strutto o 3 cucchiai di olio d'oliva
  • 1 dl di latte
  • 2 dl di acqua tiepida
  • un pizzico di sale

La preparazione

Nel boccale del Bimby inserite tutti gli ingredienti per l'impasto e azionate il Bimby per 20 secondi a velocità 6 e poi 1 minuto a velocità Spiga. Lasciate lievitare poi l'impasto in una terrina con un canovaccio umido fino al raggiungimento del doppio del volume di partenza.

Stendete la pasta ora su una superficie infarinata con un mattarello fino a raggiungere lo spessore di 1 cm circa, tagliate dei dischi fateli lievitare per mezz'ora e poi procedere alla cottura nell’apposita tigelliera, o, in alternativa, in una padella antiaderente con il coperchio per 3 minuti circa.

  • shares
  • Mail