Progetto "Flimé - Fleisch isst Menschen": le spiegazioni dei vegetariani sul perché non mangiare carne


Le motivazioni di VEBU sull'essere vegetariani passano da questi punti (descritti anche - purtroppo in tedesco - nel video sopra):


    1. La fame nel mondo è alimentata dal consumo di carne, in quanto la produzione di cereali viene usata in gran parte per sfamare gli animali che poi mangiam. Con una drastica riduzione del consumo di carne ci potrebbe essere abbastanza grano per soddisfare la crescente popolazione mondiale.
    2. I rifiuti della lavorazione e consumazione della carne contaminano le acque. Per far bere i bovini da allevamento per macellazione si consumano centinaia di litri d'acqua che potrebbero essere usati per le persone. E con una dieta senza carne si consumerebbe molta mena acqua.
    3. Il consumo di carne porta anche alla necessità di pascoli dove tenere i bovini da macellazione e di più campi per coltivare i cereali con cui nutrire il bestiame. Questo comporta il disboscamento di centinaia di ettari di foreste.
    4. Il cambiamento climatico è dovuto principalmente dai gas prodotti dai bovini d'allevamento per macellazione.
    5. Pandemie tra gli animali. Il consumo di carne rende necessario un allevamento intensivo e questo porta alla nascita di malattie animali nuove, che possono contagiare anche le persone.
    6. Mangiare carne crea malattie negli uomini. Studi medici hanno dimostrato che chi mangia carne è più soggetto a malattie vascolari, calcoli, gotta, malattie renali, malattie della pelle, etc.
  • shares
  • Mail