I sedani rigati alla crema di carciofi per uno squisito primo piatto

17 Maggio 2013

Gli ingredienti che vi servono, per 4 persone, per realizzare questo piatto sono i seguenti: 400 g di sedani rigati, 1 spicchio di aglio, 1 cipolla, sale e olio q.b., qualche ciuffo di prezzemolo, una spruzzata di pepe, brodo vegetale q.b., 5/6 carciofi.

Per la preparazione: potrete utilizzare sia carciofi freschi (se di stagione) sia quelli surgelati, il risultato sarà in ogni caso molto buono. Nel primo caso dovrete mettere in ammollo con acqua e succo di limone i carciofi, per evitare che anneriscano, preferibilmente utilizzando dei guanti che vi permettano di non rovinarvi le mani. Puliteli bene eliminando le foglie più dure ed esterne.

Eliminate anche la barbetta interna e tagliate in quattro il carciofo ripulito. Se preferite potete anche utilizzare i gambi, dopo averli puliti, eliminate anche qui la scorza più dura e tagliateli a pezzi più piccoli.

Prendiamo ora una pentola, versiamo qualche cucchiaio di olio e facciamo rosolare lo spicchio di aglio, unendo poi i carciofi e i gambi, ben puliti e asciugati. Facciamoli andare a fuoco medio per circa 20 minuti, allungando, nel caso, con il brodo vegetale per arrivare a cottura. Aggiustate di sale.

Trascorso il tempo necessario spolverate con il prezzemolo tritato finemente e, a gusto personale, aggiungete anche il pepe. Terminata la cottura passate i carciofi in un robot da cucina e fate andare fino ad ottenere una consistenza cremosa. Mettete ora la crema in una padella e teneteli da parte.

Nel frattempo fate cuocere in abbondante acqua salata i sedani rigati, fino alla cottura al dente. A questo punto scolateli, magari lasciando da parte un po’ di acqua di cottura, e versateli direttamente nella padella contenente la crema di carciofi. Fate saltare il tutto a fuoco dolce, regolandovi con l’acqua di cottura se preferite una consistenza più morbida.

Si tratta di un piatto da servire e gustare caldo. Provate!

Foto| Flickr

I Video di Gustoblog: Pasta alla norma