Anche in Italia la carne Kobe, la più cara al mondo

Avete sempre sognato di assaggiare la carne Kobe, ovvero la carne della mucca Kuroge Wagyu? Ebbene, adesso non dovrete più spendere i 1000 euro al chilo che vengono richiesti in Giappone per potersi deliziare con questa pregiata carne, perché arriva anche la Kobe italiana!

Ad avere l'idea la Lem Carni in collaborazione con la facoltà di Veterinaria di Bologna. Adesso, quindi, nel piccolo comune di Toscanella di Dozza, delle selezionate mucche vengono "coccolate" con massaggi quotidiani che distribuiscono il grasso nel muscolo e nutrite con cereali, barbabietole, patate e una dose di birra giornaliera. Insomma, quello che succedeva un tempo quando le vacche giravano felici senza allevamenti intensivi, brucando all'aperto e muovendosi molto così da smuovere il grasso...

Insomma, non costerà proprio poco, ma sicuramente sarà più semplice riuscire ad assaggiare questa famosa Kobe senza dover spendere un patrimonio per ogni fettina di carne... Anche se la domanda nasce spontanea: ma ne avevamo davvero bisogno?

Via | MainFatti

  • shares
  • Mail