L'ingrediente principale di un ottimo piatto? L'attenzione

L'ingrediente principale di un ottimo piatto? L'attenzioneTra ricette e consigli vari che spesso forniamo su Gustoblog, non dobbiamo dimenticare che l'ingrediente più importante è l'attenzione, intesa sia come amorevole cura nel preparare le pietanze, sia come oculatezza nell'acquisto e consumo dei cibi.

I dati sullo “spreco alimentare” in Italia sono impressionanti: in un anno dal produttore al consumatore vengono sprecate 20.290.767 tonnellate di cibo. Nella spazzatura va a finire il 18% della carne, il 15% del pane e della pasta, il 12% di frutta e verdura. Il cibo sprecato sarebbe sufficiente a sfamare 44 milioni di persone (per intenderci: tutta la Spagna!). Pensate che solo a Milano ogni giorno si buttano 180 quintali di pane. Ovviamente tanto spreco ha anche ripercussioni sul lato economico: buttando cibo, ogni anno in Italia è come si buttassero quattro miliardi di euro. Sono circa 584 euro a famiglia (su una spesa mensile di 450 euro).

Un ottimo manicaretto inizia prima di mettersi ai fornelli:


  • pianificando la spesa in base a quanto abbiamo in casa

  • leggendo le etichette quando acquistiamo i prodotti

  • tenendo presente le scadenze dei cibi

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: