Le 5 ricette con le fave fresche o secche da provare

Ora che le fave sono di stagione sarebbe un peccato non utilizzarle in cucina nella preparazione di piatti sfiziosi. Ecco 5 ricette da provare

Le 5 ricette con le fave fresche o secche da provare
Le fave rientrano tra gli alimenti protagonisti della primavera. Possono essere consumate cotte, crude, ed esistono nella versione fresca e secca. Di queste ultime è possibile acquistare la variante alla quale è stato tolto il rivestimento esterno (o tegumento) che può essere consumata subito, previa cottura, e quella che invece ancora ce l'ha che richiede un ammollo preventivo in acqua fredda, come accade ad esempio per i ceci.
Numerosi sono i piatti a base di fave, dalle zuppe alle polpette, dai primi piatti alle frittate. Ecco 5 ricette con le fave fresche o secche da provare.

Fettuccine con le fave


Le 5 ricette con le fave fresche o secche da provare

Ingredienti


  • 200 gr di fave fresche

  • 320 gr di fettuccine
  • 50 gr di pecorino romano grattugiato
  • 50 gr di pesto alla genovese

  • 1 peperoncino rosso
  • sale e pepe

Procedimento
Cuocere le fave in abbondante acqua bollente salata. Cuocerle per circa 5 minuti quindi buttare la pasta e proseguire la cottura per il tempo necessario. Versare in una padella dell'olio insieme ad uno spicchio di aglio ed al peperoncino a pezzi. Fare rosolare e scolare la pasta al dente insieme alle fave. Fare insaporire e condire con poco pesto alla genovese. Completare con il pecorino grattugiato ed impiattare.

Zuppa di legumi con fave secche


Le 5 ricette con le fave fresche o secche da provare
Ingredienti


  • 200 gr fave secche
  • 200 gr di ceci
  • 200 gr di fagioli secchi
  • 75 gr di pancetta a cubetti
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 cipolla
  • prezzemolo qb
  • olio extra vergine di oliva
  • sale e pepe


Procedimento

Mettere in ammollo le fave, i cei ed i fagioli per tutta la notte. Scolare i legumi e versarli in una pentola con acqua fredda fino a coprirli abbondantemente. Cuocere per circa 2 ore. Regolare di sale e pepe. Versare in un'altra pentola l'aglio, la cipolla tritata e della pancetta a cubetti. Unire poco olio e rosolare bene il tutto. Aggiungere quindi i legumi insieme a parte della loro acqua di cottura, regolare di sale e pepe e cuocere per 30 minuti. Servire la zuppa ben calda.

Frittata con fave e pancetta


Le 5 ricette con le fave fresche o secche da provare
Ingredienti

  • 5 uova
  • 200 gr di fave fresche
  • 1 cipolla rossa
  • 100 gr di pancetta a cubetti
  • 50 gr di parmigiano grattugiato
  • sale e pepe
  • olio extra vergine di oliva

Procedimento
Cuocere le fave in acqua bollente salata per circa 15 minuti. Scolarle e tenerla da parte. Tagliare a pezzi sottili la cipolla e metterla a rosolare insieme a poco olio ed alla pancetta. Una volta ben rosolata unire le fave e farle insaporire. Nel frattempo in una ciotola versare le uova, unire il parmigiano grattugiato e del pepe e mescolare bene. Versare il composto in padella sulle fave e coprire con il coperchio. Portare a cottura, girare la frittata e cuocere anche dall'altro lato. Servire subito.

Falafel di fave secche


Le 5 ricette con le fave fresche o secche da provare
Ingredienti


  • 300 gr fave secche
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 cipolla
  • prezzemolo tritato qb
  • sale
  • olio per friggere
  • spezie a piacere (cumino, coriandolo, curcuma)

Procedimento
Mettere in ammollo le fave secche per circa 12 ore in un recipiente pieno di acqua fredda. Scolarle ed asciugarle. Trasferirle in un mixer con la cipolla, l'aglio, il prezzemolo, del sale e le spezie a piacere. Salare e frullare fino a quando si otterrà un impasto cremoso. Fare riposare il tutto per 30 minuti dopodichè procedere alla formazione dei falafel. Scaldare abbondante olio in una padella ampia e friggere pochi falafel alla volta fin quando risultano dorati. Accompagnarli a piacere con una salsa a base di yogurt.

Insalata di patate lesse e fave


Le 5 ricette con le fave fresche o secche da provare
Ingredienti


  • 300 gr di patate novelle
  • 200 gr di fave fresche
  • 1 cipollotto
  • prezzemolo
  • 1 cucchiaino di aceto
  • olio extra vergine di oliva
  • sale e pepe

Procedimento

Lessare le patate, pelarle e tagliarle a fette. Affettare sottilmente il cipollotto. Lessare le fave in acqua bollente salata fino a quando risultano cotte. Adesso rosolare il cipollotto in olio extra vergine di oliva ed unire le fave. Farle insaporire bene, salare e pepare. Unire le patate e le fave in una insalatiera e condire con olio, sale, pepe ed aceto. Completare con un trito di prezzemolo e servire.

Foto | Wikimedia, jseattle, avlxyz, tavallai, arnold|inuyaki, WordRidden

  • shares
  • Mail