Gnocchi di zucca per Halloween, la ricetta classica e come condirli

Immancabili in occasione di Halloween, ecco come si preparano e condiscono gli insuperabili gnocchi di zucca

Gnocchi di zucca per Halloween

Che Halloween sarebbe senza gli immancabili gnocchi di zucca? Primo piatto autunnale capace di mettere tutti d'accordo, si presta al pranzo di tale festività e non solo.

Quelli che ne vengono fuori sono degli gnocchi di zucca senza patate semplici e sfiziosi che si prestano ad una serie infinita di condimenti, a seconda del risultato che si voglia ottenere.

Se sono ottimi sia insieme al burro e salvia che alla classica passata di pomodoro, possono essere arricchiti con una fonduta al formaggio. Che ne dite di un sugo di funghi e salsiccia? Porterete in tavola un piatto rustico da accompagnare con un bicchiere di buon vino rosso.

Un'altra idea per il condimento degli gnocchi di zucca? Optate per un misto di frutti di mare o per le sole cozze, per un primo capace di unire terra e mare.


Ingredienti

1/2 kg di zucca
100 gr di farina
1 uovo
2 cucchiai di grana (facoltativo)
sale

Procedimento

Pulite bene la zucca quindi copritela con della carta stagnola e fatela cuocere in forno caldo a 180°C per circa 1 ora: dovrà risultare asciutta ma tenera, se necessario prolungate la cottura.

Adesso ponetela sul piano di lavoro ed iniziate a schiacciarla con una forchetta. Unite la farina, l'uovo, il sale ed il grana, se lo usate.

Continuate a lavorare l'impasto fino ad ottenere una palla liscia. Iniziate a prelevare piccole porzioni di impasto ed allungatele fino a creare dei rotolini spessi. Tagliateli a tocchetti e passateli sullo rigagnocchi.

Gli gnocchi sono così pronti per essere tuffati in acqua bollente salata e cotti fino a quando salgono a galla.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail