Come fare il pane alla salvia, la ricetta per una variante insolita

Il pane casareccio oltre ad essere fragrante e buonissimo si può aromatizzare in mille modi diversi, tutti golosi e profumati. Oggi scopriamo come preparare in casa il pane alla salvia, una ricetta particolare e sfiziosa.

In cucina con le preparazioni di pane e focacce con un po' di volontà e ispirazione creativa ci si può davvero sbizzarrire. Il pane casereccio si può infatti aromatizzare a piacere, con i semi di sesamo, con le olive nere o verdi, con il basilico, rosmarino, con diverse farine come il grano saraceno o le farine integrali, addolcire con il latte o con le patate, e chi ne ha più ne metta. Oggi vediamo una variante rustica molto profumata, sempre gradita in tavola, ovvero scopriamo come fare il pane alla salvia con la ricetta sfiziosa.

Gli ingredienti


  • 200 gr di farina bianca
  • 50 gr di farina di grano saraceno
  • 20 gr di lievito di birra
  • 150 ml di acqua tiepida
  • una decina di foglioline di salvia tritate finemente
  • sale q.b.
  • olio d'oliva extra-vergine


La preparazione

Su una spianatoia fate una fontana con le due farine e lasciate un buco al centro, versate lentamente l'acqua tiedida, sbriciolate il cubetto di lievito di birra e cominciate a lavorare l'impasto. Aggiungete un pizzico di sale, un filo di olio extra-vergine di oliva e continuate a lavorare il panetto, aggiungete infine la salvia precedentemente tritata e continuate ad impastare. Lasciate riposare l'impasto per un'ora nel forno spento in una terrina coperta da un canovaccio.

Riprendete di nuovo l'impasto e plasmate la forma dei panini a piacere. Infornate su placca da forno a 140 gradi per circa quaranta minuti, controllando man mano la doratura. Lasciate raffreddare o gustate il pane alla salvia fragrante e ancora caldo.

Foto | da Pinterest di Cecilia Bussolari

  • shares
  • Mail