La ricetta della crema chantilly al pistacchio (di Renato Ardovino) è una delle più semplici ma golose. Si ottiene in poche mosse e risulta adatta per impreziosire numerosi dessert al cucchiaio così come torte, bignè e quant’altro.

Si tratta, in sostanza, di una panna montata al pistacchio, alla maniera francese insomma, ma ricca e densa e dal sapore deciso.

Di seguito le poche istruzioni su come fare la crema chantilly al pistacchio in casa ottenendo un ottimo risultato, al pari di quello delle migliori pasticcerie.

Un suggerimento: la pasta di pistacchio si può acquistare presso i negozi specializzati – anche online – o fare da sè cliccando sul link sottostante.

Ingredienti

1/2 lt di panna
70 gr di zucchero a velo
40 gr di pasta di pistacchio

Preparazione

Un paio di ore prima dell’inizio della preparazione ponete la panna in frigo.

Al momento di iniziare apritene la confezione e versatela all’interno della planetaria: avviate a media velocità. In alternativa versatela in una ciotola capiente e montatela con le fruste elettriche a neve ferma.

Unite, poco alla volta, lo zucchero a velo. Una volta montata la panna aggiungete la pasta di pistacchio ed incorporatela delicatamente effettuando dei movimenti circolari dal basso verso l’alto per non farla smontare.

La crema chantilly al pistacchio è pronta.

Photo | Via Pinterest

[amazon-ads asin=”B01G5G9PAI” layout=”buybox”]

Riproduzione riservata © 2022 - GB

ultimo aggiornamento: 16-11-2017