Cucina russa: la frittura di storione

Questo piatto, in realtà non è così originale, ma m’interessava proporvelo perché mi ha incuriosito molto il sapore che può sprigionare una bella frittura a base di storione, pesce che in Russia è usato tantissimo in diverse preparazioni, ma che qui da noi è utilizzato solo per alcune ricette. Probabilmente anche per il suo costo elevato. Comunque vi consiglio di provarlo almeno una volta.

Cosa vi occorre per 4 persone: 800 g di storione, 4 uova, 4 cucchiai di farina, il succo di 4 limoni, sale e pepe nero macinato di fresco q.b.

Come si prepara: tagliate a pezzi il pesce, cospargetelo di sale e pepe e irroratelo con il succo di limone. Lasciate riposare per 15-20 minuti. Infarinate le porzioni di pesce, passatele nell'uovo e friggetele nell’olio fino alla doratura. Servite con guarnizione di cetriolini e accompagnate con patate, insalata o peperoni.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail