I vol-au-vent al salmone perfetti per buffet e antipasti

Sfruttiamo il gusto inconfondibile del salmone fresco per creare un piatto adatto sia a buffet che ad antipasti: i vol-au-vent al salmone sono uno stuzzichino saporito e fragrante che delizierà sicuramente i vostri commensali.

I vol-au-vent sono una fra i prodotti più famosi della cucina francese. Il loro nome significa letteralmente "volo al vento" e la loro fama è dovuta al loro gusto e alla loro versatilità in quanto si possono servire sia caldi che freddi, come antipasto o aperitivo.

Consistono di piccoli involucri di pasta sfoglia aperti in alto e vuoti all'interno, questo permette di riempirli con qualsiasi tipo di condimento: carne, pesce, verdure o formaggi. Nella ricetta di oggi li riempiremo con del salmone creando così una ricetta ottima da servire come antipasto in un pranzo di pesce.

Ingredienti: filetto di salmone 100 g, ricotta 100 g, voul au vent 12, 2 uova, latte 100 ml, pangrattato 100 g.

Usate un uovo per creare una crema sbattendolo con il latte. Usatela per spennellare i vol-au-vent e infornateli a 200° in un forno preriscaldato e ventilato. Cuocete il salmone in una padella ed a cottura ultimata mettetelo in un mixer con la ricotta e frullare il tutto in modo da ottenere una crema omogenea.

Aggiungete l'uovo e continuate a mixare il tutto e tirate fuori dal forno i vol-au-vent. Riempiteli di crema, dopdichè usate un po della crema per sporcare anche i lati ed infine passate lo stuzzichino nel pangrattato. Mette in forno altri 10 minuti ad alta temperatura (220-240°) in modo che si crei una crosticina sopra ed intorno al vol-au-vent.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail