In cucina con Beppe e Giuseppina Bigazzi: 365 giorni di buona tavola. Consigli e ricette

365 giorni di buona tavola. Consigli e ricette di Beppe e Giuseppina BigazziMi ha fatto innamorare di questo libro una breve avvertenza della sezione Pesi e misure che così dice

Spesso nella sezione dedicata agli ingredienti indico le dosi in cucchiai, cucchiaini, bicchieri… Avrei potuto, senza difficoltà, fare, volta per volta, un semplicissimo conteggio e indicare le quantità in grammi, decilitri ecc. Non l'ho fatto – e non lo farò – perché non sono un farmacista e perché in questo modo avrei messo in difficoltà il lettore che, senza dubbio, si trova più a suo agio con le misure empiriche. Cucinare è gioia, felicità, arte… Perché farne un argomento da farmacia?

Concordo al mille per mille (come direbbe mia mamma, come se fosse di più che non il “piccolo” cento per cento) con quest'affermazione di Beppe e Giuseppina Bigazzi e, ancor più, con la visione di cucina che a una tale “avvertenza” soggiace. Spesso, infatti, si corre il rischio di trasformare la gioia, la felicità, l'arte di cucinare in un mero elenco di dosi e di chimica degli ingredienti che tolgono tutta la poesia a un piatto (anche a un piatto che può essere venuto non perfetto, ma è buono lo stesso).

Sulla stessa scia della fantasia in cucina ho apprezzato la mancanza di roboanti foto che, nell'illustrare splendidamente i piatti realizzati, fanno sentire noi cultori della materia un po' troppo “piccoli” e possono indurci in un qualche sconforto semmai non riuscissimo a riprodurli fedelmente.

365 giorni di buona tavola. Consigli e ricette dei coniugi Bigazzi è, sì, un libro di ricette – semplici, tradizionali, gustose – ma è anche un ottimo prontuario con mille consigli, suggerimenti e aneddoti che fanno apprezzare il cibo nella sua interezza e globalità, come qualcosa che fa parte della quotidianità e non una serie di operazioni relegate in cucina al momento della preparazione dei pasti.

Il libro è articolato in sezioni che vanno di pari passo con le stagioni (a tavola d'inverno, in primavera, in estate e in autunno) e con vari box di approfondimento e nutrizionali che rendono la lettura un piacere. L'appendice, poi, è preziosa: oltre 50 pagine in cui vengono presentati prodotti e produttori dell'eccellenza alimentare italiana.

Ogni singola ricetta di questo volume riflette la ricchezza della nostra tradizione agricola e culinaria: in ognuna indico dettagliatamente i tagli di carne, le razze di bovini e suini, le diverse varietà di verdure, patate, funghi, ma anche il tipo di olio d'oliva di qualità (rifuggo dalla mistificante dizione “extravergine”) usato per cucinarle. Qui, come negli altri miei libri, troverete un'appendice finale – curata da mio figlio Mario Niccolò che ringrazio – con gli indirizzi di alcuni dei produttori italiani di eccellenza. Da loro, via e-mail, per telefono, tramite lettera o di persona, potrete acquistare gli ingredienti con cui sono fatti i piatti che vi propongo. E godere di una qualità eccelsa con una spesa minore di quella che dovreste affrontare per comprare prodotti simili o sostitutivi, che si trovano comunemente nei supermercati o in certi – non tutti – negozi di delicatezze.

Beppe e Giuseppina Bigazzi
365 giorni di buona tavola. Consigli e ricette
Giunti, 2010
pp. 576, euro 14,90

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: