La ricetta della pasta sfoglia senza glutine per celiaci

23 Maggio 2013

Siete intolleranti al glutine o lo sono i vostri bimbi o un componente della famiglia? La sfida in cucina per preparare ricette perfette e squisite spesso è molto più ardua. L’importante chiaramente è fare attenzione ad usare solo alimenti consentiti e farine prive di glutine, di qualità e dove sia sempre specificato sull’etichetta il termine gluten free o senza glutine. Negli anni sono numerose le marche italiane e bio che hanno conquistato questa nicchia di mercato, e quindi non è così difficile trovare una farina adatta ai celiaci. Scopriamo oggi allora come preparare la pasta sfoglia nella variante gluten free.

Gli ingredienti

  • 250 gr di mix di farine gluten free
  • 150 ml di acqua fredda
  • 80 gr di burro
  • un pizzico di sale

La preparazione

Impastate la farina gluten free con l’acqua fredda versata lentamente, metà del burro e un pizzico di sale. Lavorate fino a formare un panetto bello compatto ed elastico e mettete a riposare l’impasto a temperatura ambiente in una terrina coperta da un canovaccio umido per circa un’ora e mezza.

Riprendete l’impasto e stendetelo sulla spianatoia fino ad ottenere una sfoglia sottile. Mettete al centro l’altra metà del burro a fiocchetti, ripiegate la sfoglia su se stessa e formate un filoncino stretto. Ristendete la sfoglia e ripiegatela chiudendo a quadrato per quattro volte. Avvolgetela di nuovo su se stessa e mettetela a riposare per venti minuti in frigo.

Riprendete poi e ripetete la lavorazione come prima. Stendete la sfoglia ora un po’ più fine, ripiegatela per ancora una volta su se stessa, prendete un foglio di carta da forno e stendetela sulla teglia. Ecco che è pronta per essere utilizzata. Potete anche congelare la pasta e utilizzarla in altre occasioni.

Via | Celiachia Italia

Foto | Getty Images

I Video di Gustoblog: Orecchiette Con le Cime di Rapa, Ricetta Originale