Ricetta antipasto: la mia torta salata al formaggio

torta salata al formaggio
Di solito faccio sia la pasta lievitante, sia il ripieno. Per la pasta usate: 100 ml di acqua tiepida, un cubetto da 25 gr di lievito, una manciata di sale e farina 00 che metto fino a che l'impasto non è solido. Per il ripieno della torta salata usate: cubetti di pancetta affumicata, abbondante prezzemolo fresco tritato, due uova, un cartoccino di panna, una ricotta sgocciolata di circa mezzo kg, cubetti di formaggio dolce tipo fontina e un pizzico di pepe bianco.

Mescolate acqua e lievito, aggiungete il sale e setacciate la farina fino a che il composto non è lavorabile a mano. Mettetelo a lievitare in posto caldo per circa 1 ora. Mettete della carta argentata in una teglia da forno di circa 26/28 cm di diametro, versate un filo di olio e spennellatelo. Ora stendete a mano e grossolanamente l'impasto fino ad occupare tutta la teglia forno e facendo in modo tale che i bordi restino sollevati. In una ciotola lavorate tutti gli ingredienti per il ripieno, che poi verserete nella teglia. Per ultimi mettete i cubetti di fontina proprio sulla superficie.

Lasciate cuocere in forno caldo per circa 35minuti a 180°. La superficie della fontina diventerà molto colorita, mentre la pasta lievita ancora grazie al calore del forno. Otterrete una torta salata molto morbida! Buon appetito!

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail