Pasticceria secca: i cantucci

cantucciCon la pasticceria secca oggi approdiamo in Toscana, madre di questi biscotti fantastici, che vengono gustati al massimo della loro bontà, dopo averli leggermente inzuppati nel famoso Vin Santo.

Per la preparazione occorrono: 500 grammi di farina, 250 grammi di zucchero; 2 uova, la scorza grattugiata di un limone; 1 bustina di lievito per dolci; 150 grammi di burro; 200 grammi di mandorle spellate; 1 tuorlo; sale.

Su una spianatoia mettete la farina a fontana; poi aggiungete lo zucchero, le uova, il limone, il lievito e un pizzico di sale. Impastate a lungo, aggiungendo volta per volta il burro sciolto a bagnomaria. Infine unite le mandorle intere e lavorate un altro po'. Dividete l'impasto in strisce e mettete in forno su carta da forno, dopo aver spennellato col tuorlo. Cuocete per 20 minuti a 180° C; poi tagliate la pasta diagonalmente e rimettete 5 minuti in forno per far tostare.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail