Madeleines salate al pesto

Come stupire con una golosità finger food da aperitivo ispirata alle famose Madeleines de Commercy.



Detto fatto, con la versione al pesto che porta in tavola la freschezza del Mediterraneo in una forma praticissima. E il bello è che si tratta di una ricetta davvero semplice, che per le dosi non necessita nemmeno della bilancia, dato che sono tutte espresse al cucchiaio. Prendete note e rallegratevi con una ricettina preziosa anche per pic-nic e feste.

Ingredienti per uno stampo da 28 mini madeleines: la pasta base, 100 g di farina 00, 2 uova, 3 cucchiaini di lievito in polvere, 1 pizzico di sale e pepe nero, 2 cucchiai di olio extra-vergine d'oliva, 20 g di burro fuso, 2 cucchiai di parmigiano grattugiato, 4 cucchiai di latte, il pesto; 1 mazzetto di basilico fresco, 1 spicchio d'aglio, 1 sacchetto da 120 g di parmigiano grattugiato, 125 ml di olio extra-vergine d'oliva, 2 cucchiai di pinoli.

Preparazione. Grigliare i pinoli in una padella antiaderente facendo attenzione a non colorarli troppo. Preparare il pesto macinando nel mortaio i pinoli, l'aglio schiacciato, le foglie di basilico, diluendo lentamente con l'olio a filo e unendo infine il parmigiano. Unire in una ciotola mescolando con un cucchiaio di legno, tutti gli ingredienti della pasta e terminare con due cucchiai del pesto fresco e lasciar riposare il composto in frigorifero per almeno una mezz'ora.
Preriscaldare il forno a 220°, disporre un cucchiaino di pasta in ogni foro della teglia imburrata, se si tratta di quella in metallo, o semplice per quelle in silicone. Infornare e cuocere per 3/4 minuti, poi abbassare a 180° e continuare ancora per 5/6 minuti. Raffreddare e servire tiepide. Una vera goduria.

Immagine da flickr.com/photos/nuky

Via | tous-aux-fourneaux.over-blog.com/article-mini-madeleines-pesto-verde-pesto-rosso

  • shares
  • Mail