La ricetta della focaccia al prosciutto cotto e formaggio, ecco come farla

Ecco la ricetta di una preparazione perfetta da servire in occasione della cena di sabato, la focaccia al prosciutto cotto e formaggio. Ottima alternativa alla solita pizza è perfetta per i bambini

La ricetta della focaccia al prosciutto cotto e formaggio, ecco come farla

Eccoci arrivati a sabato (finalmente!). Come succede spesso in casa mia questo è il giorno degli inviti a cena. Regina della tavola è solitamente la pizza che può essere declinata in preparazioni simili: calzoni, schiacciate o, ancora, foccacce. Tra queste quelle che propongo più di frequente sono la focaccia pugliese, adoro il sapore che le patate conferiscono all'impasto, la focaccia genovese ed infine la focaccia con prosciutto cotto e formaggio, un classico, con il quale so di andare sul sicuro, specie nel caso in cui ci siano dei bambini.

Preparare la focaccia al prosciutto cotto e formaggio in casa è facilissimo, vi basterà semplicemente seguire la ricetta in tutte le sue fasi prestando attenzione ad una corretta lievitazione, che sta alla base della sua buona riuscita. Per l'impasto io utilizzo la farina 00 e quella di grano duro in parti uguali, preferisco un risultato più rustico se vogliamo. Nulla vi vieta di sostituire a quest'ultima la farina manitoba.

Ingredienti


    250 gr di farina 00
    250 gr di farina di grano duro
    250-270 ml di acqua tiepida (o mista al latte)
    30 ml di olio
    1 presa abbondante di sale
    25 gr di lievito di birra
    250 gr di prosciutto cotto
    200 gr di formaggio fresco (scamorza o provolone)
    rosmarino qb
    olio per spennellare

Procedimento

Versare il lievito in mezzo bicchiere di acqua tiepida e farlo sciogliere. Adesso setacciare in una ciotola le farine e creare una fontana. Versare al centro il lievito ed unire, poca alla volta, l'acqua rimasta (o mista al latte se lo utilizzate). Impastare man mano che si aggiunge l'acqua e unire lo zucchero, l'olio e il sale. Lavorare quindi a lungo con le mani fino ad ottenere un composto sodo e liscio. Farlo lieviare, coperto da un canovaccio, per due ore al caldo. Trascorso questo tempo dividerlo in due parti e foderare con una una teglia da forno. Disporre adesso il ripieno: il prosciutto a fette e il formaggio a pezzi. Coprire con la restante pasta avendo cura di sigillare bene i bordi, spennellarla di olio e cospargerla con qualche ago di rosmarino. Fare lievitare ancora per 45 minuti circa. Cuocere per 35-40 minuti a 180°C.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail