Cucina russa: le polpette casalinghe

Ebbene sì, anche in Russia fanno le polpette, un piatto che (almeno così sembra) più mediterraneo non si può. E non solo: ne preparano di diversi tipi, come impareremo nelle prossime settimane. Quelle di oggi le ho definite ‘casalinghe’ perché sono quelle che ‘mamuska’ prepara a casa per la cena. Un’altra avvertenza: la ricetta originale prevede di rosolare nello strutto; noi ‘accontentiamoci’ del burro.

Cosa vi occorre: 300 g di carne bovina, 200 g di carne suina, 2 cipolle, 2 fette di pane bianco, sale e pepe nero q.b., burro.

Come si preparano: se avete la possibilità di farlo, preparate da voi il macinato, passando nel tritacarne la carne dei due animali. Altrimenti, mescolate quella comperata alle cipolle tritate che avrete fatto appassire qualche minuto in padella e al pane ammollato nel latte e poi strizzato. Formate delle polpette di medie dimensioni e friggetele nel burro finché non risulteranno ben dorate. Si servono polverizzate di prezzemolo tritato, accompagnate con prugne arrostite e con contorno di insalata, pomodori e cetrioli freschi.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail