La crostata di verdure: ecco la ricetta facile e i consigli di Gustoblog

Ecco la ricetta della crostata di verdure. Facile da preparare costituisce una pietanza saporita e versatile. Utilizzate gli ortaggi di stagione per il ripieno per un risultato eccezionale

La crostata di verdure: ecco la ricetta facile e i consigli di Gustoblog

Quando pensiamo alla crostata solitamente ci viene in mente la versione dolce, con la marmellata o la frutta, con la crema o ancora con la nutella. In realtà è possibile preparare una deliziosa crostata salata, alle verdure per esempio, che non ha niente da invidiare ad un qualunque cake o torta salati.
La preparazione della crostata di verdure è molto semplice. Vi consiglio di procurarvi per la base della pasta brisè o della pasta frolla salata, entrambe facilmente reperibili già pronte in commercio ed in ogni caso preparabili in casa velocemente e senza troppa fatica. In alternativa una base eccezionale è quella per quiche e torte salate del celebre Christophe Felder.

Per quanto riguarda il ripieno invece vi consiglio, da ferma sostenitrice dell'utilizzo dei prodotti di stagione quale sono, di puntare su quelli. Via libera in questo caso a melanzane e pomodorini che ho accompagnato con ricotta, scamorza affumicata, pinoli e tanto basilico. Ottima appena sfornata il giorno dopo è ancora più buona.

Ingredienti


    1 rotolo di pasta brisée o frolla salata
    2-3 melanzane
    150 gr di pomodorini
    250 gr di ricotta fresca
    1 scamorza affumicata
    basilico fresco
    1 cipolla
    una manciata di pinoli
    sale e pepe
    olio d'oliva

Procedimento

Affettare sottilmente la cipolla e metterla a soffriggere in una padella insieme all'olio. Una volta ben dorata unire le melanzane precedentemente lavate e tagliate a tocchetti. Cuocere per una decina di minuti dopodichè unire i pomodorini tagliati a metà e proseguire la cottura per altri 10. Una volta cotte le melanzane salare e pepare ed unire il basilico. Fare intiepidire il tutto poi aggiungere la ricotta precedentemente lavorata in una ciotola con una forchetta (eventualmente unire un paio di cucchiai di latte), la scamorza a cubetti ed i pinoli. Rivestire con la pasta una teglia adatta per la cottura in forno imburrata ed infarinata, bucherellarla e versare il composto. Livellare bene in superficie e cuocere in forno caldo a 180 °C per circa 30 minuti.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail