La ricetta dei fagottini di verza vegetariani

Il cavolo verza è una delle tante varietà di ortaggi di questo famiglia (il cavolo appunto) che può essere consumato sia cotto che crudo; la qualità è ottima quando le foglie sono compatte e ben chiuse.

Verza

Le ricette dei fagottini di verza sono tante e varie: con la carne, con il prosciutto, con il formaggio o con le sole verdure. Quella che vi proponiamo noi oggi è la ricetta dei fagottini di verza vegetariani che, oltre a farvi fare un gran figurone con gli amici, gratificheranno cosi tanto il vostro palato da non poterne più fare a meno.

Gli ingredienti necessari per questa ricetta sono, per 4 persone, i seguenti: 4 foglie di verza, 2 patate, 2 cucchiai di olive ( meglio se taggiasche), 4 cucchiai di olio extra vergine di oliva, timo, sale q.b., pepe (se piace), senape dolce, 1/2 limone.

Per la preparazione: fate sbollentare in acqua salata le foglie di verza e una volta cotte fatele asciugare su un panno pulito. Nel frattempo sciacquate, sbucciate e fate bollire le patate. Quando queste ultime saranno pronte, passatele nello schiaccia patate, poi conditele con timo, olio ed, eventualmente, pepe. Alle patate cosi passate aggiungete poi le olive tritate e aggiustate di sale.

Prendete ora le foglie di verza, che dovranno essere bene asciugate, e sfoderate con esse 4 stampi dalla forma semisferica e rimpitele con il composto. Finita questa preparazione, mettete in frigo a far riposare comprendo il tutto con la pellicola. Prima di servire sfoderate le cupolotte di verza e servitele con un’emulsione di olio, limone e senape.

Avrete cosi preprato un ottimo antipasto gustoso, leggero adatto anche a coloro che amano mangiare prevalentemente verdure, oppure un secondo leggero. Provate!

Foto | Commons.Wikimedia

  • shares
  • Mail