Le cipolle ripiene al forno, ecco la ricetta semplice

Vediamo una ricetta che può fare sia da ricco contorno che da portata principale vegetariana. Le cipolle al forno ripiene sono un piatto gustoso, semplice da preparare e di grande impatto.

Le cipolle al forno sono una ricetta molto particolare, adatta a un pubblico vegetariano e, togliendo il burro, ad uno vegano. Il gusto intenso delle cipolle è arricchito da un ripieno gustoso ma non troppo pesante fatto con altre verdure.

Proponete questo piatto dopo un primo come contorno oppure come antipasto ricco per impressionare i vostri commensali.

Ingredienti: 4 cipolle, zucchine 120 g, patate 100 g, carote 50 g, grana padano 50 g, funghi 120 g, olio extra vergine d'oliva, burro 50 g, prezzemolo, ginepro, sale, pepe, alloro.

Aromatizziamo l'acqua mettendo a cuocere pepe, ginepro, alloro e prezzemolo in una pentola. Pulite le cipolle ed aggiungetele all'acqua aromatizzata usando il cestello per cuocere al vapore e lasciatele in cottura per 7-8 minuti, verificate la cottura delle cipolle pungendole con uno stecchino di legno e assicuratevi che anche la parte più interna della cipolla sia diventata morbida. Tagliate le cipolle a metà e rimuovete il cuore in modo da avere una specie di scodella, spessa 1 - 1.5 cm.

Tagliate a julienne il cuore di cipolla, e a cubetti zucchine, carote e patate (dopo averle pulite, naturalmente). Fate la stessa cosa coi funghi e in una padella sciogliete un po' di burro con dell'olio extra vergine per poi aggiungete tutte le verdure escluse le zucchine e i funghi tagliate e lasciare in cottura per una decina di minuti, aggiungete le verdure che avete lasciato e continuate un’altra decina di minuti. A fine cottura cospargete il tutto con il prezzemolo.

Su una pirofila foderata di carta forno mettete le cipolle dopo averle imburrate con un pennello e riempitele del composto di verdure, cospargendo la parte superiore con un po’ di grana grattugiato. Infornate il tutto in forno preriscaldato a 250° in modalità statica per 10-15 minuti (se ventilato 230° per circa 10 minuti) e servite.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail