Come fare le albicocche secche in casa

Oggi vediamo come preparare delle deliziose albicocche secche in casa sia davvero molto semplice: ci vogliono solo le albicocche, qualche bella giornata di sole e qualcun'altra di pazienza e il risultato sarà perfetto!

Le giornate di sole della bella stagione, oltre ad essere piacevoli, possono tornare anche utili se si ha intenzione di preparare un po' di frutta secca fatta in casa; la frutta, per essiccarsi naturalmente, deve rimanere esposta al sole e lasciata disidratare per giorni per poi essere conservata all'interno di sacche di cotone in luoghi arieggiati e freschi. Ogni frutto ha il suo tempo di essiccazione che varia dipendentemente dalla quantità d'acqua in essi contenuta: per questo è meglio scegliere frutti dalla polpa soda come le prugne oppure le albicocche.

Ingredienti: solo delle albicocche non troppo mature ma dalla polpa soda e succusa.

Preparazione: tagliate a metà le albicocche ed eliminate il nocciolo; disponete le mezze albicocche su di una gratella e ricopritele con un panno di cotone pulito, poi esponetele al sole per tutti i giorni necessari affinché risultino completamente disidratate. Se voleste accelerare il processo, o se si susseguissero giornate piovose con poche ore di sole a disposizione potete mettere le albicocche nel forno ventilato a 60 gradi per qualche ora ottenendo un risultato simile a quello dell'esposizione al sole. Conservate le albicocche secche in dei sacchetti di tela in un luogo fresco e ventilato, per poi gustarle come un leggero dessert oppure per utilizzarle nella preparazione di altre gustose pietanze.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail