Bietole ripassate in padella, ecco la ricetta semplice

28 Maggio 2013

La bietola è un tipo di verdura molto diffusa in tutto in mediterraneo ed in generale nelle zone temperate. Contiene una grande quantità di vitamine: una porzione da 200 g fornisce una dose pari all’800% dell’RDA di vitamina K e al 120% di vitamina A.

Nonostante in cottura parte di questi nutrienti vengano consumati rimane comunque un toccasana, e la cottura stessa gli conferisce un sapore più intenso e particolare. Vediamo come realizzare la sua preparazione più classica.

Ingredienti: bieta 1 kg, 4 spicchi d’aglio, 4 peperoncini, olive verdi 100 g, olio extravergine d’oliva, sale.

Per prima cosa lavare con cura la verdura e lessarla in abbondante acqua salata per un massimo di dieci minuti. Una volta terminata la cottura scolare e strizzare bene la bieta. In una padella capiente mettere a soffriggere gli spicchi d’aglio, se lo preferite potete tritarli prima, insieme al peperoncino ed alle olive accuratamente denocciolate.

Dopo qualche minuto, non appena l’olio si sarà insaporito, aggiungere la verdura e lasciar cuocere per almeno 5 minuti a fiamma alta, mescolando di continuo in modo che la verdura non si attacchi. Il piatto ottenuto potrà essere usato come contorno gustoso, ideale da affiancare a secondi di carne oppure ad un piatto a base di uova come la frittata.

Foto | Flickr

I Video di Gustoblog: How to Make a Mexican Burrito