Come fare la pastella al latte per friggere verdura o carne

Sono tanti i preparati con i quali possiamo andare a friggere la nostra verdura o la carne: ecco per voi la ricetta semplice e veloce della pastella al latte, che darà un sapore molto particolare al vostro piatto.

pastella

La pastella al latte è un'ottima alternativa per i nostri fritti: non è difficile da preparare e si può realizzare per poter realizzare secondi piatti di carne o di pesce, antipasti o aperitivi e anche fritture a base di verdure. Ovviamente è da evitare se qualcuno in famiglia soffre di intolleranza al lattosio.

La pastella al latte si sposa bene con ogni sapore, lasciando la frittura croccante e assolutamente deliziosa. Da provare almeno una volta in alternativa alla classica pastella che prevede solo l'uovo e non il latte.

Gli ingredienti per poter realizzare la pastella al latte, con dosi che si intendono per quattro persone, sono i seguenti:


    edienti e dosi per 4 persone:
    200 grammi di farina bianca
    3 uova
    1 bicchiere e mezzo di latte
    1 limone
    1 pizzico di sale

Andiamo a preparare la pastella al latte per friggere: sbattete le uova in una ciotola, unendo poco alla volta la farina e stemperando con il latte.

Mescolate con cura tutti gli ingredienti per evitare la formazione di grumi. Aggiungete un pizzico di sale e la buccia grattuggiata di un limone, evitando la parte bianca del limone che darebbe un gusto amaro alla vostra ricetta.

Nella pastella al latte potete immergere la carne, il pesce o le verdure, avendo cura di tenere a mollo per qualche minuto, prima di friggere in olio bollente.

Con questa pastella al latte, ad esempio, potete realizzare una frittura di verdure miste gustosissima!

Via | Infrigo

Foto | da Flickr di benchun

  • shares
  • Mail