Ricette spilucchini: i crackers ai semi di sesamo fatti in casa



Meglio non abbondare con i crackers, sono calorici. Ma magari con quelli fatti in casa si può indulgere un po' di più, e comunque sono un ottimo accompagnamento nei pasti più o meno frugali a base di zuppa oppure di formaggio. E poi da fare non sono neanche così difficili.

Mescolate 180g di farina 0 con 80g di farina 00 (o farina integrale se vi piace), 2 cucchiaini di zucchero e 2 di sale, 2 cucchiai di semi di papavero o 2 di semi di sesamo, 1 cucchiaio di margarina e 1 cucchiaio di burro. In alternativa al posto dei semi potete usare delle erbe tritate tipo origano e timo, opure semplicemente delle scagliette di parmigiano.

Ottenuto l'impasto, stendetelo e poi avvolgete i fogli ottenuti nel cellophane. Ora sono pronti per essere congelati; di qui a un mese, in qualsiasi momento ne abbiate voglia, potrete infornare il foglio d'impasto surgelato (dopo aver tolto il cellophane) e in 20 minuti di forno a 170° li avrete belli, pronti e croccanti. Buon sgranocchiamento!

Immagine | Applepiepatispate

  • shares
  • Mail