I moscardini in umido con patate, ecco la ricetta da seguire

Piatto tipico della tradizione italiana, i moscardini in umido con patate costituiscono un secondo apprezzato dagli amanti del pesce. Facili da preparare in casa risultano saporiti ed appaganti

I moscardini in umido con patate, ecco la ricetta da seguire

Secondo piatto a base di pesce piuttosto conosciuto ed apprezzato, i moscadini in umido con patate rappresentano una pietanza gustosa ed invitante oltre che, aspetto da non sottovalutare, estremamente facile da preparare. Come avviene nel caso dei piatti semplici della tradizione nella preparazione dei quali è previsto l'utilizzo di pochi ingredienti, vi consiglio di puntare tutto sulla loro qualità.

Procuratevi quindi dal vostro pescivendolo di fiducia dei moscardini freschissimi, dei pomodori gustosi, in alternativa utilizzate della passata di pomodoro già pronta, ma non otterrete lo stesso risultato, 2-3 patate ed un pizzico di peperoncino che trovo ravvivi alla grande il sapore del piatto nel suo complesso. I moscardini sono ottimi se utilizzati come condimento di diversi primi piatti come le trofie con pesto leggero e i fusilli di farro con carciofi e pomodori secchi. Ecco la ricetta da seguire per preparare i moscardini in umido con patate.

Ingredienti


    600 gr di moscardini
    250 gr di pomodori a pezzi
    1 cipolla piccola
    1 spicchio di aglio
    3 patate medie
    olio extra vergine di oliva
    sale
    peperoncino rosso
    prezzemolo fresco

Procedimento

Affettare molto sottilmente la cipolla e tritare finemente l'aglio. Versare in un tegame dell'olio e mettervi a soffriggere la cipolla e l'aglio insieme al peperoncino ed a poco prezzemolo. Unire quindi i moscardini precedentemente lavati e le patate, sbucciate e tagliate a pezzi regolari non troppo piccoli. Fare rosolare bene il tutto per un paio di minuti ed unire i pomodori tagliati a pezzi. Continuare la cottura a fiamma bassa e con il coperchio per circa 30 minuti. A fine cottura spolverare con del prezzemolo e servire subito.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail