Ricette invernali: zuppa di ceci, pane e scamorza

Ricette invernali: zuppa di ceci, pane e scamorzaOggi, con il solstizio, inizia ufficialmente l'inverno. Una bella zuppa calda ci sta proprio bene, per rannicchiarsi in un cantuccio e scaldarsi – tanto il corpo quando lo spirito. Vi propongo la zuppa di ceci, pane e scamorza tipica del Molise.

Per quattro persone occorrono: 200 g di ceci secchi, 8 fette di pane casareccio, 2 uova, 1 cipolla piccola, scamorza affumicata q.b., olio extravergine di oliva, sale.

Dopo averli ammollati per il tempo necessario (due giorni almeno, cambiando l'acqua ogni dodici ore), fate bollire i ceci a fuoco basso in abbondante acqua salata per un paio d'ore; scolateli avendo cura di conservare il brodo. In una padella mettete un po' d'olio e fatevi soffriggere la cipolla; quando sarà imbiondita aggiungete i ceci per farli insaporire. Nel frattempo battete le uova con un pizzico di sale e tuffatevi dentro le fette di pane precedentemente tostate. Prendete una pirofila, mettetevi quattro fette di pane che coprirete con i ceci, con delle fettine di scamorza e bagnerete con qualche mestolo di brodo di cottura dei ceci. Ripetete l'operazione con le altro quattro fette di pane, ceci, scamorza e brodo. Infornate a 200 gradi per venti minuti. A piacere potete aggiungere anche del grana grattugiato. Prima di servire, condite con un giro d'olio a crudo.

Se preferite, potete preparare la zuppa anche in pirofile monoporzione: in questo caso mettete una fetta di pane, poi ceci, scamorza, brodo, altra fetta di pane e via dicendo.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail